Full Tilt Poker ascoltata in udienza oggi

I dettagli di questa acquisizione sono stati svelati alla vigilia dell’udienza sulla sospensione della licenza del sito di poker da parte della Alderney Gambling Control Commission.

La crisi generata negli Stati Uniti dal fatidico Venerdì nero ha portato al blocco di tutte le operazioni del sito, dell’acquisizione di nuovi utenti e la sospensione delle licenze di gioco richiesta dal Pubblico Ministero il 29 giugno scorso.

eGaming Review, autorevole fonte giornalistica su Internet per il settore del gioco, aveva rivelato che una potenziale acquisizione di Full Tilt era relativa soltanto alle componenti Inglese e Irlandese.

Un’altra fonte informa che la negoziazione in corso riguarda anche la società Pocket Kings, con sede a Dublino, mentre le licenze staranno in Alderney.

pubblicato da
gigi
luglio 31, 2011

Ultime Notizie